Archivi tag: La cofessione dei peccati

Tradizione della C.C.R. (6): il sacramento della “Penitenza” (o Confessione)

 

La confessione dei peccati“- I.  Storia delle religioni. –  La pratica di confessare un peccato commesso, al fine di liberarsi dell’impurità e delle responsabilità morali che ne derivano e quindi di riacquistare la perduta innocenza e purezza, si ritrova presso numerose religioni.  Particolarmente diffusa nelle religioni dei popoli cosiddetti “primitivi”, essa è sopravvissuta anche nell’ambito delle grandi culture dell’antichità, in Egitto, in Mesopotamia, in Siria, presso gli Hittiti, gli Ebrei, i Greci, ecc. …”

Secondo l’insegnamento cattolico, l’autore che tratta la voce “confessione dei peccati” dà la seguente descrizione: ” II. Religione cattolica. – Confessione sacramentale. – E’ l’accusa dei peccati fatta a un sacerdote approvato per ottenerne l’assoluzione. E’ la parte centrale e più caratteristica del sacramento della penitenza, istituito da Cristo per rimettere i peccati commessi dopo il battesimo. Per avere il Continua a leggere Tradizione della C.C.R. (6): il sacramento della “Penitenza” (o Confessione)

Annunci