Archivi categoria: l’ISIS

L’isis e gia in europa

 
Se pensavate che l’ISIS è lontano centinaia di Km da noi date uno sguardo a questo video girato alcuni giorni fa in Olanda nella città di Aia sede dello stato e del governo olandese. Una manifestazione “pacifica” contro la guerra in Palestina si è trasformata in una protesta contro Israele e pro stato islamico. Sono comparse le bandiere nere che hanno caratterizzato il genocidio che sta avvedendo in Iraq e in Siria in questi giorni. Gli slogan erano gli stessi: “distruggiamo Israele, uccidiamo i Cristiani e gli infedeli”.
Non stiamo sognando, siamo in Europa e tutto ciò accade senza intervento delle forze dell’ordine! Da notare che, questo dell’Olanda, non è un caso isolato, ma in molte parti d’Europa dove ci sono state manifestazioni pro-Palestina, sono apparse le bandiere nere che incitano allo stato Islamico.
Si stima che in Europa al momento i musulmani annoverano il 5-6% della popolazione e in molte città stanno imponendo le loro leggi (basate sulla Sharia), addirittura in Gran Bretagna hanno persino tribunali islamici che decidono e si sostituiscono ai tribunali legali.
Alexander Rar, uno studioso politico tedesco, prevede che si raggiungerà la cifra di 70 milioni di musulmani in Europa nel 2025, grazie all’immigrazione dai paesi islamici e l’alta percentuale di nascite rispetto alla famiglia media europea.
Che cosa succederà quando le percentuali saliranno al 10-20%? E se di questi 70 milioni anche solo l’1% (per essere ottimisti) fosse di natura estremista?
Che cosa possiamo fare per arginare l’Islamizzazione dell’Europa? (o meglio cosa possono fare i governi Europei)
Prima di tutto agire subito: 
1. Rendere illegale ogni tipo di legge basata sulla violenza della Sharia; 
2. Espellere e/o processare tutti quelli che sono affiliati a movimenti terroristi o che sventolano bandiere a favore dello stato islamico (non sono pacifisti);
3. Ribadire l’origine Cristiana del nostro continente.
Annunci