libero dalla pornografia

Ci sono voluti molti anni per realizzare che ero un  porno dipendente,non so come ma avevo razionalizzato una doppia vita che mi sembrava abbastanza innocua, ma man mano che andavo avanti riconoscevo l’impatto negativo che la pornografia stava avendo sulla mia vita e avevo scoperto che la ricerca della pornografia era diventata un vizio di cui non potevo fare a meno.
Lo sapevo che era sbagliato guardare ed avere delle fantasie su di essa ma era troppo difficile per me fermarlo.

Potevo andare avanti per tre mesi a non comprare riviste o guardare la pornografia su internet, ma alla fine crollavo. Quello che non avevo capito era:

  • Avevo stabilito questo vizio per molti anni ed avevo costruito una roccaforte.
  • Questa roccaforte non poteva essere distrutta con i miei sforzi.
  • L’interesse che avevo e le energie che mettevo e investivo sulla pornografia stavano indebolendo il mio matrimonio.
  • Dio mi amava ma odiava quello che stavo facendo.

Iniziai a giovane eta’. Sin dall’inizio sapevo che quello che stavo facendo era sbagliato. Ho incominciato ad interessarmi alla pornografia sin dalle elementari tramite delle riviste che i miei amici possedevano. Alle scuole medie scoprii che mio padre nascondeva delle riviste pornografiche nel suo comodino. Questa esposizione, questi contatti con la pornografia e i desideri che avevo, alimentavano i miei pensieri e i miei ormoni e, come conseguenza, sono andato avanti ad approfondire dal lato fisico questi interessi avendo rapporti illeciti con le mie ragazze e fidanzate.


Inizio carriera: In collegio e all’universita’ ho continuato a ricercare le riviste pornografiche e ho scoperto che il rapporto con la mia ragazza era molto influenzato dal materiale pornografico che avevo visto. Ero divenuto succube del mio desiderio e dalla mia spinta sessuale. Questo era lo scopo principale nel mio rapporto con lei; ero orgoglioso, egoista e cercavo solo il piacere.

Prima del matrimonio continuavo a ricercare la pornografia, occasionalmente andavo al negozio vicino casa a comprare una rivista, o cercavo degli amici che avevano tale materiale. Dopo ogni volta che mi accontentavo la pornografia perdeva il suo fascino, quindi la eliminavo per alcuni giorni ma poi mi ritrovavo a ricercare altro materiale dopo poche settimane. Era un vizio bizzarro che non portava mai ad una soddisfazione duratura, ma soltanto ad un desiderio frequente e piu’ profondo e a una ricerca continua della pornografia.

A volte pensavo di essere uno dei pochissimi uomini cristiani che lottava con la pornografia.

Matrimonio: Quando mi sono sposato pensavo che il matrimonio avrebbe rotto e distrutto questo vizio per sempre, ma non fu così, continuavo a comprare delle riviste pornografiche saltuariamente; poi, però, ho scoperto la pornografia anche su internet che mi permetteva di consultare dei siti pornografici gratis ed in qualsiasi momento volessi; in più, c’era tanto materiale di pornografia hard che mi faceva vedere molte più cose della pornografia soft…

Ero tentato di andare su internet per vedere la pornografia quando mia moglie era via o sapevo che non era in casa. La mia dipendenza continuava, ma sapevo dentro me che era sbagliato e dovevo smettere.

Guarigione: Avevo finalmente capito e realizzato che ero porno dipendente, che la pornografia era diventata una attrazione irresistibile e sentivo il suo potere dentro di me. E’ molto difficile descriverlo, ma io so che Dio mi stava parlando in modo chiaro e che mi stava chiamando ad uscire fuori da quel vizio che si protraeva di mese in mese.

Come io sia andato avanti in tutti quegli anni, continuando ad essere un seguace di Gesu’, proprio non lo so. Vivere in concupiscenza è una cosa che non si può spiegare, ero ingannato dall’avversario e sentivo che lo Spirito Santo mi ritirava e mi riportava indietro a Dio. Provai a rompere questo vizio da solo nel passato, ma riuscivo ad andare avanti massimo due mesi prima di ricadere di nuovo e continuavo nella mia lotta ammettendo che ero un dipendente.

Una notte nel luglio del 1998 verso le due della mattina non riuscivo a dormire e sentii un profondo desiderio, un profondo bisogno di pregare Dio per la liberazione di questi desideri pornografici, m’inginocchiai in camera e pregai con disperazione Dio di liberarmi da questa dipendenza completamente e pienamente.

Non c’erano fulmini, non c’erano voci maestose dal paradiso; ma da quella notte in poi ero cambiato. Non so come posso spiegarlo, so soltanto che ero una persona diversa; Dio aveva rimosso quell’irresistibile appetito e desiderio di pornografia; da allora non ho piu’ visto nessun materiale pornografico.


Mantenersi: presi dei passi della Bibbia per salvaguardare la mia purezza dopo essere stato liberato. Iniziai un gruppo di preghiera per uomini; confessai la mia dipendenza e la mia liberazione a mia moglie e alla mia famiglia otto mesi dopo. Incontrai Dio ogni giorno in momenti silenziosi e continuai la mia vita piena di lode e adorazione a Dio. Ogni giorno Dio mi ha insegnato qualcosa di nuovo per camminare con Lui e rompere le dipendenze. Ho scritto la maggior parte di queste informazioni sul mio sito e continuo ad aggiungerne altre così come Dio il Signore mi dirige.

Vorrei sottolineare che non sono stato liberato per mia volontà o per mia capacità; Dio ha fatto tutto, Dio ha fatto tutto cio’ che io ero incapace di fare.

Non sono solo: Non sono il solo ad essere dipendente dalla pornografia. Noi abbiamo ricevuto centinaia di e-mail da quando abbiamo iniziato il “porn-free-org” nel 1999.

La pornografia continua a distruggere le vite delle persone nel mondo, ma la notizia potente e’ che Dio sta lavorando nella vita delle persone, Lui li sta liberando dalle loro dipendenze e riconosco che la guarigione di Dio è un dono molto speciale. Non necessariamente saranno liberati come fui liberato io, non ci sono limiti su come Dio può muoversi nella tua vita se tu glielo chiedi. Alcuni potranno essere liberati immediatamente con la preghiera, alcuni, invece, in un periodo più lungo rendendo conto ad altri tramite un programma; ma la cosa più importante è ricordare che Dio è l’autore di tutte le guarigioni e che Lui dà ai Suoi figli l’autocontrollo come frutto dello Spirito Santo.

http://vocechegrida.ning.com/profiles/blogs/libero-dalla-pornografia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...